Mutuo – Usura – Costi estinzione anticipata – Inclusione – Gratuità. Tribunale di Chieti, Sentenza del 31 Gennaio 2019.

Mutuo – Usura – Costi estinzione anticipata – Inclusione – Gratuità. Tribunale di Chieti, Sentenza del 31 Gennaio 2019.

Massima segnalata dall’avv. Mattia Passarella. Ai sensi della legge antiusura ed ai fini della conseguente non debenza di qualsiasi interesse come disposto dall’art. 1815 c.c. e dalla legge n. 24 del 2001 di conversione del D.L. 394/2000, si deve valutare l’eventuale usurarietà del contratto di mutuo tenendo conto che si qualificano usurari gli interessi che...

Tribunale di Salerno, CTU del 02 Gennaio 2019 – Cartello Antitrust – Manipolazione Euribor – Fondatezza – Ammissione CTU.

Tribunale di Salerno, CTU del 02 Gennaio 2019 – Cartello Antitrust – Manipolazione Euribor – Fondatezza – Ammissione CTU.

In seguito all’accertamento compiuto dalla Commissione Europea del 4/12/2013 (caso AT. 39914), con cui si è rilevato un accordo di cartello tra principali Istituti di Credito per manipolare il tasso EURIBOR da settembre 2005 a maggio 2008, si è notevolmente incrementato il contenzioso bancario sui contratti di mutuo a tasso variabile. Dopo le recenti Ordinanze...

Nullità fideiussioni: importante conferma dal Tribunale di Padova. Sentenza del 29 gennaio 2019.

Nullità fideiussioni: importante conferma dal Tribunale di Padova. Sentenza del 29 gennaio 2019.

Il Tribunale di Padova ha emesso un’importante sentenza il 29 gennaio 2019 che ha brillantemente affrontato e risolto i complessi temi in materia di fideiussioni (conformi allo schema ABI) confermandone la nullità.  Come sostenuto da molti le questioni essenziali in tema di fideiussioni/schema ABI sono di tre ordini: 1.competenza; 2.onere della prova; 3.tipo di invalidità....

Pignoramento immobiliare – Mancato deposito nota di trascrizione entro 15 giorni – Estinzione – Tribunale di Salerno, Sentenza del 21 Novembre 2018 – Dott. Jachia.

Pignoramento immobiliare – Mancato deposito nota di trascrizione entro 15 giorni – Estinzione – Tribunale di Salerno, Sentenza del 21 Novembre 2018 – Dott. Jachia.

Il Tribunale di Salerno, che spesso ha costituito il laboratorio per delle pronunce innovative e destinate ad aver seguito in molti altri Tribunali, ha pronunciato una interessante e per certi versi rivoluzionaria sentenza, con cui, accogliendo gli ultimi orientamenti della Corte di Cassazione (Cass. Sez III civ 17367/11, 7998/15 e 4751/16), ha affermato che, alla luce...

Eccezione di prescrizione – Pagamenti solutori – Onere a carico della banca – Irrilevabilità d’ufficio. Tribunale di Nocera Inferiore, Ordinanza del 30 Giugno 2018.

Eccezione di prescrizione – Pagamenti solutori – Onere a carico della banca – Irrilevabilità d’ufficio. Tribunale di Nocera Inferiore, Ordinanza del 30 Giugno 2018.

Di recente il Tribunale di Nocera Inferiore nella persona del Giudice dott.ssa Raffaella Cappiello, avallando un principio ormai consolidato espresso dai Giudici di legittimità, ha ritenuto di qualificare come assolutamente generica e, dunque, inammissibile, l’eccezione di prescrizione formulata dalla banca convenuta che non specifichi né le rimesse solutorie effettuate in corso di rapporto (dalle quali...

Buoni fruttiferi postali e conflitto tra le condizioni apposte sul titolo e quelle stabilite dal decreto ministeriale. Tribunale di L’Aquila, Ordinanza del 21 Dicembre 2018.

Buoni fruttiferi postali e conflitto tra le condizioni apposte sul titolo e quelle stabilite dal decreto ministeriale. Tribunale di L’Aquila, Ordinanza del 21 Dicembre 2018.

Segnalazione a cura dell’avv. Mario Manzo Il contrasto tra le condizioni, in riferimento al saggio degli interessi, apposte sul titolo e quelle stabilite dal decreto ministeriale che ne disponeva l’emissione deve essere risolto dando la prevalenza alle prime, essendo contrario alla funzione stessa dei buoni postali – destinati ad essere emessi in serie, per rispondere...

Mutuo fondiario – Usurarietà – Nel calcolo del TAEG anche i costi solo promessi – Tribunale di Bari, Ordinanza del 21 Novembre 2018.

Mutuo fondiario – Usurarietà – Nel calcolo del TAEG anche i costi solo promessi – Tribunale di Bari, Ordinanza del 21 Novembre 2018.

Con una recentissima ordinanza resa dal Tribunale di Bari in composizione Collegiale è stata sospesa l’azione esecutiva fondata su un mutuo (fondiario), nel quale è stato riscontrato il superamento del tasso soglia di usura. La pronuncia merita particolare attenzione in quanto stabilisce un principio di grande interesse: NEL CONTRATTO DI MUTUO, PER LA VERIFICA DEL...

FIDEIUSSIONE OMNIBUS- NULLITÀ PER VIOLAZIONE  NORMATIVA ANTITRUST- SOSPENSIONE DELL’ESECUTORIETÀ DEL DECRETO INGIUNTIVO – TRIBUNALE DI PADOVA 13 NOVEMBRE 2018

FIDEIUSSIONE OMNIBUS- NULLITÀ PER VIOLAZIONE NORMATIVA ANTITRUST- SOSPENSIONE DELL’ESECUTORIETÀ DEL DECRETO INGIUNTIVO – TRIBUNALE DI PADOVA 13 NOVEMBRE 2018

Sempre più numerose le pronunce dei giudici nazionali che, sulla scorta dell’ordinanza della Corte di Cassazione ( n. 29810/17), hanno sancito la nullità delle fideiussioni omnibus conformi al modello ABI  per violazione della normativa antitrust. Da ultimo il Tribunale di Padova, nell’ambito di un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo emesso nei confronti dei fideiussori...

Il tasso di mora deve essere valutato per il reato di usura anche solo se promesso. Tribunale di Pavia, Ordinanza del 31 Ottobre 2018.

Il tasso di mora deve essere valutato per il reato di usura anche solo se promesso. Tribunale di Pavia, Ordinanza del 31 Ottobre 2018.

La giurisprudenza di legittimità oramai ritiene pacifico che nella verifica del superamento del tasso soglia, debba anche essere presa in considerazione la verifica della pattuizione sul tasso di mora. Verifica che deve necessariamente compiersi tenendo conto del d.l. n. 394 del 2000 all’interno del quale si impone la valutazione di tutti gli elementi pattuiti indipendentemente...

Mutuo: difformità tra ISC indicato in contratto e quello effettivo – Parificazione dei contratti di mutuo ai contratti di finanziamento – Rimborso interessi – Applicabilità della normativa del credito al consumo previsto dal TUB – Sostituzione del tasso convenzionale con i tassi BOT ex art. 117 comma VI e VII. Tribunale di Benevento, Sentenza del 17 Ottobre 2018.

Mutuo: difformità tra ISC indicato in contratto e quello effettivo – Parificazione dei contratti di mutuo ai contratti di finanziamento – Rimborso interessi – Applicabilità della normativa del credito al consumo previsto dal TUB – Sostituzione del tasso convenzionale con i tassi BOT ex art. 117 comma VI e VII. Tribunale di Benevento, Sentenza del 17 Ottobre 2018.

Segnalazione a cura dell’avv. Rosita Magazzeno. Secondo l’orientamento condiviso in questa sede, anche nei contratti di mutuo l’indicazione di un ISC/TAEG inferiore a quello effettivo comporta l’applicazione della normativa prevista per i consumatori. Pertanto, l’errata indicazione dell’ISC costituisce una violazione dell’art. 117, comma VI del TUB, secondo cui sono da ritenersi nulle quelle clausole che prevedono...