Indeterminatezza della clausola di determinazione degli interessi e nuovo piano di ammortamento con tasso legale e quote capitali costanti. Tribunale di Cremona, Sentenza n. 227 del 28 Marzo 2019.

Indeterminatezza della clausola di determinazione degli interessi e nuovo piano di ammortamento con tasso legale e quote capitali costanti. Tribunale di Cremona, Sentenza n. 227 del 28 Marzo 2019.

Numero Sentenza 227 Anno Sentenza 2019 Data Sentenza 28/03/2019

Tratto da IL CASO.
Per il giudice Nunzia Corini del Tribunale di Cremona il sistema francese della rata costante posticipata è nel regime composto. Accertata e dichiarata l’indeterminatezza contrattuale in semplice e in composto.
Fondamentale è l’obbligo di ricalcolo con il tasso legale ex art. 1284 c.c. (errato perchè è giusto il tasso Bot minimo ex art. 117 TUB) attraverso il principio di equità nel regime semplice della rata costante posticipata (non è indicato se con impostazione in t_0 o con impostazione finale in t_m).

Allegato: Apri l'allegato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *