Ordine di esibizione ex art. 210 cpc – Mancata ottemperanza – sanzione ex art. 117 TUB – Tribunale di Frosinone, sent. n. 254 del 16 marzo 2020

Avv. Mattia Passarella
Avvocato - Legale ExparteDebitoris
Avv. Mattia Passarella
Ordine di esibizione ex art. 210 cpc – Mancata ottemperanza – sanzione  ex art. 117 TUB – Tribunale di Frosinone, sent. n. 254 del 16 marzo 2020

Numero Sentenza 254 Anno Sentenza 2020 Data Sentenza 16/03/2020

Segnalazione a cura  dell’avv. Giuseppe De Simone del foro di Roma

Il Tribunale di Frosinone con sentenza n. 254 del 16 marzo 2020, conferma ancora una volta quanto già sostenuto a gran voce dal nostro staff, avvalorando quello che ormai è divenuto un granitico ed incontrastato orientamento giurisprudenziale.

Il principio espresso dal giudice laziale, è quello secondo cui, nell’ambito della contestazione di conto corrente, attesa la regolare richiesta del consumatore in ordine alla consegna della documentazione relativa al conto corrente ex art. 210 cpc, e la mancata ottemperanza alla stessa,  una volta appurata la carenza di condizione contrattuali in forma scritta, il Giudice deve applicare la disciplina dettata dall’art.117 TUB , che comporta la sostituzione dei tassi di interesse applicati con i tassi bot minimi a 12 mesi  e la contestuale  esclusione di ogni ulteriore costo non pattuito specificamente.

Allegato: Apri l'allegato

Avv. Mattia Passarella
Avvocato - Legale ExparteDebitoris
Avv. Mattia Passarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *